Dentifricio solido alla menta piperita

///Dentifricio solido alla menta piperita

Dentifricio solido alla menta piperita

8,50

  • Dura quanto due tubetti di dentifricio
  • Obiettivo Zero Rifiuti
  • 100% d’origine naturale
  • Vegan

 

Come utilizzare il dentifricio solido?

Strofinare delicatamente lo spazzolino da denti bagnato con acqua calda sul dentifricio solido.

Basta pochissimo dentifricio per essere efficace. Lavarsi i denti come si farebbe con un normale dentifricio e risciacquare la bocca!

Il nostro dentifricio solido contiene alcune gocce di olio essenziale di menta piperita per donare una sensazione di freschezza. Aspettate mezz’ora dopo esservi lavati i denti prima di prendere dei prodotti omeopatici, in modo che l’olio essenziale non abbia alcuna influenza sul trattamento.

Questo consiglio vale per tutti i prodotti che contengono l’olio essenziale di menta piperita nel caso di assunzione di prodotti omeopatici.

Conservazione

Posatelo su un piattino, inseritelo nel bicchiere degli spazzolini da denti o mettetelo in un bicchierino da liquore, o semplicemente fatelo scivolare nella sua scatola.

Un bastoncino compostabile

Una volta che il vostro dentifricio è terminato, gettate il bastoncino nel compost per un obiettivo zero rifiuti! Anche il cartone della scatola è biodegradabile, quindi compostabile grazie all’utilizzo di inchiostri a base vegetale utilizzati per la stampa, così come la vernice atossica.

 

Come conservare il mio dentifricio solido tra i vari utilizzi?

Se avete un bicchiere porta spazzolini con un collo abbastanza stretto, potete inserire il dentifricio solido verticalmente.

Potete anche posizionarlo su un piattino o un portasapone. Questo dentifricio solido è antibatterico, quindi non può sporcarsi! Tuttavia, se l’idea di vederlo prendere della polvere vi dà fastidio, è possibile metterlo in un piccolo vasetto di marmellata in vetro in cui potete fare un foro per far passare il bastoncino. Potete anche utilizzare il ovasetto Lamazuna in cui il tappo è già provvisto di fori dove poter inserire il bastoncino ed è già pronto per l’uso.

È possibile che diversi membri della stessa famiglia possano utilizzare lo stesso dentifricio solido?

Il dentifricio solido è antibatterico, quindi non c’è nessun rischio di trasmettere germi da una persona all’altra. Tuttavia, se non si ha familiarità con questa idea, è possibile scegliere un dentifricio solido per ciascun membro della famiglia e personalizzare il bastoncino per riconoscerlo: un piccolo tocco di vernice per le unghie in modo che ognuno abbia il colore personale, oppure i nomi scritti con un pennarello o un nastro adesivo.

Questo dentifricio solido può essere utilizzato dai bambini?

A partire da 3 anni e se ritiene che i bambini non ingoino il dentifricio, ma lo sputino, possono utilizzare questo dentifricio solido senza alcun problema.

Utilizzare questo dentifricio solido con uno spazzolino elettrico:

Le vibrazioni dei spazzolini elettrici possono essere troppo forti per il cubetto del nostro dentifricio.

Consigliamo pertanto di strofinare lo spazzolino bagnato sul dentifricio per creare della schiuma, prima di accendere lo spazzolino elettrico.

Descrizione

  • Dura quanto due tubetti di dentifricio
  • Obiettivo Zero Rifiuti
  • 100% d’origine naturale
  • Vegan

 

Come utilizzare il dentifricio solido?

Strofinare delicatamente lo spazzolino da denti bagnato con acqua calda sul dentifricio solido.

Basta pochissimo dentifricio per essere efficace. Lavarsi i denti come si farebbe con un normale dentifricio e risciacquare la bocca!

Il nostro dentifricio solido contiene alcune gocce di olio essenziale di menta piperita per donare una sensazione di freschezza. Aspettate mezz’ora dopo esservi lavati i denti prima di prendere dei prodotti omeopatici, in modo che l’olio essenziale non abbia alcuna influenza sul trattamento.

Questo consiglio vale per tutti i prodotti che contengono l’olio essenziale di menta piperita nel caso di assunzione di prodotti omeopatici.

Conservazione

Posatelo su un piattino, inseritelo nel bicchiere degli spazzolini da denti o mettetelo in un bicchierino da liquore, o semplicemente fatelo scivolare nella sua scatola.

Un bastoncino compostabile

Una volta che il vostro dentifricio è terminato, gettate il bastoncino nel compost per un obiettivo zero rifiuti! Anche il cartone della scatola è biodegradabile, quindi compostabile grazie all’utilizzo di inchiostri a base vegetale utilizzati per la stampa, così come la vernice atossica.

 

Come conservare il mio dentifricio solido tra i vari utilizzi?

Se avete un bicchiere porta spazzolini con un collo abbastanza stretto, potete inserire il dentifricio solido verticalmente.

Potete anche posizionarlo su un piattino o un portasapone. Questo dentifricio solido è antibatterico, quindi non può sporcarsi! Tuttavia, se l’idea di vederlo prendere della polvere vi dà fastidio, è possibile metterlo in un piccolo vasetto di marmellata in vetro in cui potete fare un foro per far passare il bastoncino. Potete anche utilizzare il ovasetto Lamazuna in cui il tappo è già provvisto di fori dove poter inserire il bastoncino ed è già pronto per l’uso.

È possibile che diversi membri della stessa famiglia possano utilizzare lo stesso dentifricio solido?

Il dentifricio solido è antibatterico, quindi non c’è nessun rischio di trasmettere germi da una persona all’altra. Tuttavia, se non si ha familiarità con questa idea, è possibile scegliere un dentifricio solido per ciascun membro della famiglia e personalizzare il bastoncino per riconoscerlo: un piccolo tocco di vernice per le unghie in modo che ognuno abbia il colore personale, oppure i nomi scritti con un pennarello o un nastro adesivo.

Questo dentifricio solido può essere utilizzato dai bambini?

A partire da 3 anni e se ritiene che i bambini non ingoino il dentifricio, ma lo sputino, possono utilizzare questo dentifricio solido senza alcun problema.

Utilizzare questo dentifricio solido con uno spazzolino elettrico:

Le vibrazioni dei spazzolini elettrici possono essere troppo forti per il cubetto del nostro dentifricio.

Consigliamo pertanto di strofinare lo spazzolino bagnato sul dentifricio per creare della schiuma, prima di accendere lo spazzolino elettrico.